Traffico paralizzato a Termini Imerese: auto deviate in città a causa dell’incidente nella A19 FOTO

Traffico paralizzato a Termini Imerese. Dalla parte alta della città a quella bassa auto incolonnate e camion in fila per lunghi chilometri.  La situazione va avanti da questa mattina a seguito dell’incidente avvenuto dopo le ore 6, nell’autostrada A19 Palermo-Catania, tra l’agglomerato industriale e lo lo svincolo di Termini Imerese, dove un mezzo pesante che trasportava gas ha preso fuoco.

Le due arterie periferiche principali, la via Cavallacci e la Serpentina, sono letteralmente invase dalle vetture e dai mezzi pesanti. Disagi si sono registrati in prossimità degli istituti scolastici cittadini, in concomitanza con l’orario di uscita da scuola (a partire dalle ore 12).

Sul caso è intervenuto anche il sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta, che ha precisato: “Sono stato raggiunto da diverse segnalazioni di genitori che lamentano l’assenza della Polizia Municipale dinanzi alcuni istituti scolastici. Tale mancanza è conseguenza dell’incidente verificatosi, stamani, in autostrada che ha visto dirottare, obbligatoriamente, il traffico in seno alle vie della Città. Piuttosto – ha aggiunto il primo cittadino –  ringrazio la Polizia Municipale, per il lavoro svolto in condizioni particolarmente difficili. Ci auguriamo che nelle prossime ore tutto rientri nella normalità”.

Al lavoro gli agenti della Polizia Municipale, coordinati dal comandante Antonino Calandriello. A regolare il traffico anche la Polizia di Stato ed i Carabinieri.

ECCO LE FOTO