Vittoria in casa per lo Sporting Termini, batte 4 a 0 il Real Casale

Nello stadio “Crisone” di Termini Imerese gremito di pubblico si è svolta ieri la prima partita in casa della squadra termitana ASD Sporting Termini. Dopo l’esordio vittorioso in trasferta, lo Sporting Termini si ripete tra le mura amiche con un netto 4-0 al Real Casale. Sono gli avversari a rendersi pericolosi dopo 20 secondi colpendo il palo con un tiro da fuori dando la sveglia ai ragazzi di mister Domenico Geraci che da quel momento in poi prendono il comando delle operazioni e mettendo gli avversari alle corde.

Al 15° minuto il vantaggio siglato dal terzino destro Muriella che al volo dalla destra batte il portiere avversario. Lo Sporting continua a macinare gioco andando vicino alla segno con Daniele Cascio e La Rosa che trovano pronto il portiere avversario. Il raddoppio arriva con Sartori lesto a mettere in rete una palla vagante in area.

Prima dell’intervallo c’è tempo per le traverse colpite da Cascio e Sartori. La ripresa continua sulla tematiche del primo, Sporting avanti e Real Casale a difendere. Terzo gol arriva dopo 15 minuti della ripresa con Cascio che deve solo spingere in gol l’assist del monumentale Muriella bravo ad eludere il fuorigioco.

Entrano i gemelli Serraino, Vega , Artese. Prima del quarto gol ci sono anche due reti annullate al povero Vega messo due volte solo davanti il portiere ed in entrambi i casi in fuorigioco molto dubbio. Il sigillo finale viene messo da Silvio Serraino al suo primo gol in maglia Sporting.

Hanno dato un augurio di buon campionato alla squadra ed alla società anche il sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta e gli assessori allo Sport Salvatore Messineo e Rosa Lo Bianco alle Politche sociali.

Per le interviste clicca qui