Arriva a Termini Imerese il film “Sicilian Ghost Story” di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia

Finalmente anche a Termini Imerese “Sicilian Ghost Story”, l’attesissimo film di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, con il quale si è aperta la Semaine de la Critiche  del Festival di Cannes 2017, onore mai  toccato prima  ad un film italiano nella storia del Festival.

Il racconto del sequestro e dell’omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo diventa una delicata e drammatica favola nera  in un  film di impegno civile, già venduto per la distribuzione in più  di 25 paesi nel mondo.

Antonio Piazza, insieme all’intero cast, su invito di Agiscuola e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati,  avrà  il piacere di presentare l’opera a Termini Imerese, sua città d’origine, venerdì  24 novembre alle ore 21, presso il cinema Eden. 

All’evento  sarà  presente e farà un breve intervento il dott. Vincenzo Oliveri, Presidente della Corte d’Assise di Palermo,  che in primo grado condannò  ideatori ed esecutori materiali del delitto.
A nome della cittadinanza, il Sindaco Francesco Giunta consegnerà ad Antonio Piazza un riconoscimento. 

I biglietti, al prezzo ordinario di 7 euro, sono in prevendita presso la liberia Punto 52  e ai numeri 338/1624339  e 347/8401556

Lunedì 27 novembre, alle ore 14,30,  il regista e i due protagonisti incontreranno, sempre presso  cinema Eden,  i giurati della Giuria del Premio David Giovani, studenti delle scuole superiori di Termini Imerese, che , tra gli altri, dovranno esprimere il proprio giudizio anche su questo film, in lizza appunto per l’ambito premio