Mistero sul conducente dell’auto in contromano in autostrada, i due giovani travolti stanno bene

Sono avvolte nel mistero sulle cause che hanno portato al conducente dell’auto domenica scorsa, ad entrare in contromano nell’autostrada A19 Palermo-Catania, in direzione del capoluogo etneo, nei pressi dello svincolo di Trabia. Ci sono indagini in corso e nessuno si sbilancia.

L’unica notizia certa è che i due giovani malcapitati che si sono ritrovati l’auto contro stanno bene. Nell’impatto una delle due vetture è esplosa, ma fortunatamente i ragazzi non hanno riportato gravi ferite. Sono stati ricoverati all’ospedale “Salvatore Cimino di Termini Imerese, uno dei due è stato dimesso ieri, l’altro sarebbe ancora in osservazione perché avrebbe riportato contusioni polmonari e una frattura al polso. Del conducente della vettura introdotta in contromano in autostrada non si sa nulla.