Consiglio comunale Termini Imerese, intervento del consigliere Di Lisi e replica del presidente Anna Amoroso

Per domani, 6 dicembre, è previsto il proseguimento del Consiglio Comunale rinviato, dopo la trattazione di pochi punti, lo scorso 27 novembre con un’imposizione della maggioranza che ha ritenuto di mettere all’angolo le minoranze a dispetto di ogni regola democratica.


A fronte delle proteste dell’opposizione è assordante il silenzio del Presidente del Consiglio Comunale, ancora una volta di parte.
Vedremo domani fino a che punto arriverà l’arroganza istituzionale della compagine di maggioranza.
Nel frattempo sappia la città che chi governa ha deciso di rinunciare al dialogo con le minoranze, si assumano ogni responsabilità.

Il Consigliere Comunale
Salvatore Di Lisi

 

Non è mancata la replica del presidente del consiglio, Anna Amoroso, che ha affermato:

 

 

“Prendo spunto per riflettere e fare un mea culpa e partendo da questo monito , invito tutti ad una presenza costante alle conferenze dei capi gruppo e a tutte le attività consiliari al fine di decidere e condividere insieme date, percorsi e azioni. Non posso che apprezzare una minoranza che vuole dialogare con la maggioranza segno di democrazia partecipata e di interesse oggettivo per la nostra amata città”.