Messenger Kids: la nuova chat Facebook per i bambini

Finalmente i minori potranno utilizzare Facebook in (quasi) totale sicurezza. Il noto social network ha aperto, infatti, la propria chat ai più giovani (under 13) che potranno adesso utilizzarla per messaggiare con i propri coetanei, ma con un controllo maggiore, a favore della loro sicurezza e della tranquillità dei loro genitori. L’app, chiamata Messenger kids, richiederà infatti l’accesso all’account Facebook di uno dei genitori per poter essere utilizzata: saranno così mamme e papà a decidere con quali contatti potranno messaggiare i propri figli. La compagnia di Palo Alto rassicura inoltre che Messenger Kids sarà dotata di emoji e adesivi, oggi indispensabili, conformi alla sensibilità dei più piccoli e non consentirà l’accesso a siti di acquisti online.

Insomma, un grosso passo avanti verso la sicurezza dei minori, anzi indispensabile se si pensa alle truffe e alla violenza (di qualunque tipo) che oggigiorno pervade e mina il web, social networks in particolare.

Messenger Kids sarà disponibile inizialmente soltanto negli USA, dove verrà anche testato il consenso da parte del pubblico, e successivamente diffusa a livello globale.