Il Real Cefalù reparto corse al Targa Florio tribute in Australia

La  prima edizione del tributo alla gara più antica del mondo, la Targa Florio, in terra australiana è stata una graditissima sorpresa, che ha emozionato ed inorgoglito i responsabili della scuderia Cefaludese . ll Presidente dell’AC Palermo Angelo Pizzuto, da subito grande sostenitore del Reparto Corse del Real Cefalù, ha voluto portare con sè i colori della scuderia, concorrendo alla gara stessa con il logo sulle fiancate della sua vettura. ” È stata una magnifica esperienza, portare la Targa Florio e la sua storia in Australia – dichiara il presidente dell’ AC Palermo Angelo Pizzuto – dove e’ stata accolta con tanto affetto ed entusiasmo da migliaia di appassionati”. È stata una gara intensa su un percorso scenico di oltre 1,200 km, durante la quale ha avuto l’onore di condividere una vettura storica (Alfa Romeo duetto del 1967 messa a disposizione dal collezionista siculo australiano Nick Gulino) con il grande Arturio Merzario, campione di automobilismo ma anche di umanità e simpatia con i colori del Reparto Corse del Real Cefalù sempre in primo piano.

Tutto lo staff del Real Cefalù ringrazia il presidente Pizzuto per aver creduto sin da subito al progetto di coinvolgimento degli appassionati automobilistici del territorio portato avanti dalla nuova compagine Cefaludese tanto da divenire in poco tempo “internazionale”.