Tributi: il comune di Termini sta procedendo con i controlli per rilevare eventuali evasioni tributarie

NIl settore tributi del Comune sta procedendo ad un controllo incrociato tra i vari tributi locali ai fini della rilevazione di eventuali evasioni tributarie. 

Si ricorda ai cittadini che solo il pagamento delle tasse permette di assicurare un ruolo di copertura integrale dei servizi basilari della città, quali quelli socio-assistenziali, rifiuti e idrico. “Per aiutare le categorie deboli e di assicurare i servizi essenziali alla città è necessaria la collaborazione di tutti – si legge in una nota dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Giunta -. Coloro i quali, anche per dimenticanza, distrazione o altro, non hanno finora provveduto a regolarizzare la loro posizione fiscale, sono invitati a farlo senza attendere l’imminente ed inevitabile azione repressiva dell’Amministrazione”.

“Stiamo facendo di tutto per affrontare i problemi strutturali del bilancio, quindi la situazione economica-finanziaria deficitaria da noi trovata e, soprattutto, l’ormai cronica disfunzione dei flussi di cassa, vedono il nostro conto di tesoreria in continua sofferenza – ha aggiunto l’assessore al Bilancio, Salvatore Messineo -. Intanto, abbiamo approvato in Giunta e speriamo presto di portarlo in Consiglio comunale il bilancio previsionale 2016, altro tassello verso la normalità. Le scelte che stiamo mettendo in campo tendono alla trasparenza e al risanamento, ma daranno i frutti non di certo a breve termine. Per questo non sappiamo se riusciremo a fare il miracolo di evitare il dissesto, ma stiamo lavorando senza sosta per superare questo ostacolo – ha concluso Messineo-. Per affrontare le giornaliere ed importanti necessità dell’Ente, e cioè il pagamento delle spese correnti più importanti, abbiamo bisogno dell’aiuto di ogni cittadino che abbia la sensibilità, qualora non lo avesse ancora fatto, di mettersi in regola con il pagamento di tutti i tributi locali”.