SiciliAntica: eletto il nuovo direttivo della sede di Cefalù

Nuovo direttivo per la sede di Cefalù dell’associazione SiciliAntica, impegnata da oltre vent’anni nella tutela e valorizzazione dei beni culturali e ambientali isolani.
L’assemblea dei soci, alla presenza di Miriam Cerami consigliere regionale di SiciliAntica, ha eletto il nuovo direttivo nominando presidente Maria Teresa Rondinella, archeologa, vicepresidente Salvatore Di Cristina, architetto, economo Antonio Barracato, poeta, responsabile giovani Salvatore Varzi, storico, e segretaria Viviana Greco, studiosa.
Un gruppo di giovani appassionati che, in forma volontaristica e in sinergia con le realtà locali, intendono valorizzare e promuovere con attività, proposte e idee originali, il patrimonio storico, culturale e naturalistico di Cefalù e del suo territorio, partecipando anche alle numerose iniziative a carattere regionale come operazione “Isola Pulita” e “Un’estate con SiciliAntica” e interagendo con le scuole, consapevoli dell’importanza di trasmettere ai giovani la conoscenza e il valore inestimabile dei beni culturali e ambientali della nostra straordinaria Isola.