Il poeta cefaludese Barracato chiude il 2017 con nuovi riconoscimenti

Un mese di dicembre ricco di premi per il poeta Antonio Barracato che solo nell’ultimo fine settimana (dal 14 al 16 dicembre) ha totalizzato ben sette nuovi riconoscimenti.

Il Fatto

A Messina il 14 dicembre ha ottenuto la menzione d’onore alla  XXII edizione del premio internazionale di Poesia “Colapesce 2017” , nella sezione B (vernacolo) con la poesia “Nasciri poeta” . A Castrolibero (Cosenza) il 15 dicembre, al concorso internazionale di poesia “Voli del cuore” – IV edizione 2017, segnalazione di merito  nella sezione  “A” con la poesia in lingua a tema libero: “Importante è credere; menzione di merito  nella sezione  “B” poesia in vernacolo a tema libero, con la poesia: “U me sintimentu” .

A Monreale il 15 dicembre scorso è stato secondo classificato  al concorso letterario nazionale di Poesia e Letteratura “Avv. Giuseppe La Franca”, organizzato dall’ osservatorio per lo Sviluppo e la Legalità “Giuseppe La Franca” di Partinico, nella sezione “D” poesia (edita o inedita) in vernacolo a tema libero, con l’opera  “Terra di conquista.

E ancora a Spadafora (Messina) il 15 dicembre menzione d’onore speciale  al 4° concorso nazionale fotografico e poetico “Fotografando…pensieri e Sussurri dell’Anima” organizzato,  nella sezione in vernacolo con la poesia dal titolo:  “U me sintimentu” .

A Modica il 16 dicembre classificato al 14esimo Trittico Accademico – Trofeo “Natale “2017 organizzato dall’Accademia Internazionale Contea di Modica .

A Trabia sempre il 16 dicembre, al 5° concorso nazionale di poesia “La Verde Isola Trinacria”, organizzato dall’associazione culturale “Fare per Migliorare”,  2° classificato  nella sezione  Dialetto con la poesia “A casa di me matri”.