A Natale è tempo di regali anche a Termini Imerese: una tradizione che non conosce crisi

Natale è alle porte e quest’anno, come da tradizione, tutti accorriamo indaffarati alle vetrine dei negozi, o negli shop online, per comprare gli ultimi regali per le persone a noi care, sperando di strappare loro un sorriso e vederle dunque felici.
A Termini Imerese, paese in cui teniamo alle tradizioni, la popolazione ha effettuato numerosissimi acquisti ed è, un po’ più rispetto agli ultimi recentissimi anni, riuscita a trovare qualcosa da donare, fra i negozi nostrani, per le vie della città, anche grazie all’apertura domenicale dei commercianti: hanno dunque preferito la vicinanza e la convenienza dei nostri concittadini che hanno un’attività.

Centro commerciale Termini, corso Umberto e Margherita

Gli acquisti fatti al di fuori delle mura termitane, infatti, portano grosse risorse e giri economici ad altre zone e ci escludono dagli effetti benefici derivanti da tali afflussi. I regali scelti sono stati i più disparati: gioielli, indumenti, giocattoli, devices elettronici e tanto altro e inoltre, come ogni anno, non potevano naturalmente mancare i tradizionalissimi dolci, fra panettoni, biscotti e tanto altro che popoleranno le nostre tavole per il pranzo di Natale, già colme di prelibate pietanze cucinate con la spesa dei giorni precedenti.
Per coloro che sono stati più impegnati e non hanno potuto comprare tutti i regali, anche oggi pomeriggio i negozi saranno aperti dalle 16 alle 20.