Termini Imerese, approvato il bilancio 2016, la maggioranza al consiglio comunale: “Decretata la compattezza che ha approvato il documento all’unanimità”

Intorno alle ore 03:15 di oggi 28 dicembre, dopo 5 ore di lavori, si è concluso il consiglio comunale che ha decretato, ancora una volta, la compattezza dei consiglieri di maggioranza che, all’unanimità dei presenti, hanno approvato il documento finanziario pluriennale 2016-2018 ed il bilancio di previsione 2016.
Si segnalano i 3 voti contrari dei consiglieri di minoranza Merlino, Di Lisi e Fasone i quali, dopo avere ritirato 7 dei loro 9 emendamenti, tutti corredati dai pareri tecnico e contabile negativi, hanno deciso di votare contro l’approvazione dei documenti di bilancio predisposti dalla amministrazione.

A fronte, l’astensione dei consiglieri di minoranza Minasola e Terranova.

Il sindaco Francesco Giunta, ha ringraziato tutti i consiglieri di maggioranza “per la pazienza e la forza di volontà dimostrate nel corso di un estenuante consiglio comunale” nonché “per il senso di responsabilità e lo spirito di servizio grazie ai quali si è scongiurato un nuovo immediato commissariamento dell’Ente comunale”.

Il capogruppo di Fratelli d’Italia Giuseppe Di Blasi ha dichiarato: “Nonostante l’ostruzionismo delle opposizioni, con emendamenti tecnicamente improponibili, la maggioranza è riuscita a dotare la città di uno strumento indispensabile per amministrare Termini Imerese.

Mentre le opposizioni non hanno ancora accettato la sconfitta, noi continuiamo a lavorare per ricostruire una “città normale” iniziando dai Bilanci che altri, prima di noi, non hanno predisposto ed approvato”.

Anna Chiara del gruppo #francescogiunta2017 ha aggiunto che “approvare il bilancio 2016 rappresenta un segnale di responsabilità nei confronti della nostra città. Sono stati evitati

i licenziamenti dei precari e si avrà una piccola boccata d’ossigeno che non rappresenta una soluzione perché ancora bisognerà approvare i bilanci 2017 e 2018, ma il nostro impegno continua a tutela della nostra comunità”.

Michele Galioto esponente di #diventeràbellissima, nonché presidente della commissione consiliare al bilancio, sottolinea che “l’approvazione del bilancio di previsione 2016 – 2018

è stato un atto di responsabilità di tutta la maggioranza consiliare che si è dimostrata compatta nonostante lo sterile ostruzionismo messo in campo dalla minoranza consiliare”.

A nome del gruppo Consiliare di FI il capogruppo Michele Speciale si è detto felice e soddisfatto del risultato raggiunto “poiché garantisce

 

all’Amministrazione di poter continuare la propria azione verso la risoluzione, si spera, dei tanti problemi che giornalmente affrontiamo e contro i quali poco avremmo potuto fare senza lo strumento finanziario approvato”.

In questi ultimi giorni dell’anno, quindi, gli Uffici comunali saranno al lavoro per emanare tutti gli atti consequenziali alla approvazione dei bilanci. 
L’assessore al ramo Salvatore Messineo ha voluto esprimere “un ringraziamento particolare al Dirigente del settore economico e finanziario dott. Scimeca e alla rag. Rosanna Coffaro per l’impegno profuso in queste settimane nella predisposizione dei documenti di bilancio.”

“Sicuramente è stato fatto un importante passo avanti, ma sappiamo che occorre ancora trovare soluzioni alla forte crisi di liquidità e impegnarsi a reperire fondi extra-comunali per finanziare progetti di riqualificazione urbana, sviluppo turistico, a sostegno delle fasce deboli, per le strutture sportive e per le altre opere pubbliche.

Lavoriamo in questa direzione nonostante le difficoltà quotidiane da affrontare perché vogliamo progettare un futuro migliore per la nostra Città” il commento del vicesindaco Licia Fullone.

Vedi pure il commento del presidente del consiglio comunale Anna Amoroso (clicca qui) e dell’opposizione (clicca qui)