Termini Imerese: aggredito un volontario del servizio di vigilanza ambientale

Un volontario del servizio di vigilanza ambientale del comune di Termini Imerese è stato aggredito lo scorso venerdì 26 gennaio, intorno alle 20,30, in via del Mazziere da uno sconosciuto mentre prestava il proprio servizio in convenzione con il comando della Polizia Municipale, al fine di contrastare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti. Il volontario, dopo avere chiesto all’uomo di conferire i rifiuti nei modi previsti, è stato aggredito con schiaffi e spintoni,  riportando ferite al volto e contusioni per una prognosi di tre giorni. Fortunatamente, sul posto vi erano delle persone che sono intervenute per fermare l’ira dell’uomo che ha anche minacciato di morte il volontario. L’operatore di vigilanza ambientale ha sporto regolare denuncia presso il comando di Polizia Municipale che ha avviato subito le indagini per identificare l’aggressore.

 

 

 

 

Foto repertorio tratta da Google immagini