Villa Aguglia, amministrazione comuale di Termini Imerese al lavoro per la riqualificazione

L’amministrazione comunale di Termini Imerese, guidata dal sindaco Francesco Giunta, da mesi è al lavoro per la riqualificazione della Villa Aguglia. Ieri nuovo sopralluogo del vice sindaco Licia Fullone, insieme agli impiegati comunali del terzo settore, coordinati dal dott. Di Cristofalo, e alla presenza dell’imprenditore Walter Ansorge.
“L’obiettivo rimane quello di consegnare ai cittadini, nel più breve tempo possibile, un parco urbano sicuro in cui trascorrere momenti di svago, con una attenzione particolare verso i bambini. Grazie al gesto generoso di Walter Ansorge realizzeremo un nuovo parco giochi”, ha spiegato il vicesindaco.
Walter Ansorge nato e cresciuto a Termini Imerese da genitori tedeschi, fondatori del villaggio Himera, una volta perla del turismo in Sicilia. Vive adesso a Catania dove con la sua azienda SUNPROD commercializza ed esporta in tutto il mondo oli essenziali e succhi dei meravigliosi agrumi Siciliani.

L’appello dell’imprenditore termitano Walter Ansorge

Walter Ansorge ha voluto rivolgere un accorato appello: “Spero che con questo esempio tanti altri piccoli imprenditori diano anch’essi il loro piccolo contributo, per riportare la città ai fasti di una volta.
L’amministrazione giusta, attenta e sensibile adesso c’è! Siamo una piccola comunità dove ognuno ha il diritto e il dovere, morale e civico, di dare una mano e di fare qualcosa a beneficio di tutti”.

Leggi pure rimozione carcasse dalla VILLA AGUGLIA, CLICCA QUI