Maltempo: cadono cavi su treno in corsa, passeggeri scendono alla stazione di Termini Imerese

Momenti di panico questa mattina sul treno che portava i passeggeri da Messina a Palermo, nei pressi di Cefalù,  vicino al passaggio a livello della Gallizza, dove i cavi elettrici della linea ferroviaria sono caduti addosso al treno in corsa. Gli operai della Rfi hanno provveduto  a liberare il tetto del treno. La linea è stata interrotta in entrambe le direzioni e numerosi passeggeri sono scesi alla stazione di Termini Imerese e hanno proseguito la corsa in pullman. Anche il traffico stradale in tilt per circa un’ora anche perché  è stata bloccata anche la strada statale. Fortunatamente nessun danno a cose o persone.