Riqualificazione villa Aguglia, al via il 20 aprile il progetto “un albero per ogni rotariano”

Nell’ambito del progetto internazionale “Un Albero per ogni Rotariano”, lanciato dal presidente internazionale Ian Riseley, il Rotary Club di Termini Imerese ha destinato al progetto di riqualificazione di villa Aguglia, voluto dall’amministrazione comunale, la donazione di un numero di alberi corrispondenti ai soci attuali del Club.
La scelta dell’Amministrazione di riqualificare Villa Aguglia, attualmente in stato di degrado, per restituire alla città un’area verde destinabile alla fruizione di grandi e bambini, ben si concilia con la scelta di servizio rotariana proiettata verso ogni forma di salvaguardia dell’ambiente – ha affermato il presidente Rotary Club Termini Imerese Dr. Angela Campagna-.  Il progetto parte da una riflessione dell’attuale presidente del Rotary International, Risley ,sul gigantesco impatto che il degrado ambientale e gli effetti del cambiamento climatico stanno per avere su tutti, ma soprattutto sulle persone più vulnerabili,verso le quali il Rotary sente maggiore responsabilità.
Il 22 Aprile,inoltre, si celebra la Giornata Mondiale della Terra, ovvero dell’ambiente e della salvaguardia della natura.
E’ diventato ,questo, negli anni, un momento altamente educativo e formativo, ma soprattutto un occasione per sottolineare l’attenzione all’ambiente e la necessità di conservazione delle risorse naturali della Terra, a garanzia di un diritto universale che è quello di vivere in un ambiente sano equilibrato e sostenibile.
La condivisione del progetto rotariano con il Progetto di riqualificazione voluto dall’ l’Amministrazione Comunale,cui va il nostro plauso,segna la direzione e vuole porsi come buon esempio di senso civico e di partecipazione cittadina”.
Il 20 Aprile alle ore 12.30 presso Villa Aguglia(Grand Hotel delle Terme) verrà simbolicamente iniziata la piantumazione degli alberi destinati.