Asd Himera Bike e Lega del Filo d’oro presentano il progetto “Il cerchio che unisce”

Si terrà oggi (21 aprile) a Termini Imerese, alle ore 10, presso la sala conferenze della Lega del Filo d’oro, la conferenza stampa di presentazione dell’Asd “Himera Bike” dal titolo “Il Cerchio che unisce”, organizzata in sinergia con la Lega del Filo d’oro, sponsor solidale dell’associazione. Scopo dell’evento, patrocinato dal comune di Termini Imerese, è promuovere le attività svolte dall’associazione e gli obiettivi per la stagione 2018.

L’associazione intende promuovere lo sport nella cittadina termitana, promuovendo contestualmente il territorio comunale e regionale, vista la specificità di attività sportive svolte, soprattutto all’aperto, in aree demaniali e riserve orientate. Oltre all’attività sportiva specifica della MTB, grazie allo sponsor della Lega, si punta ad una promozione sportiva e sociale, facendo da legante tra gli atleti, la comunità termitana e gli ospiti della struttura locale.

“La scelta del luogo, così come il titolo che abbiamo voluto dare a questa giornata, non sono né casuali né tantomeno banali – spiega il presidente dell’ASD -. Il logo della Lega, impresso nelle nostre maglie e nei nostri cuori, ha un significato morale superiore a qualsiasi altro”.

La Lega del Filo d’oro e l’Asd Himera Bike

La Lega del Filo d’oro, che molti conoscono, e che a molti faremo conoscere, è un ente morale riconosciuto Onlus che si occupa delle persone sordocieche e di quelle che, oltre alla sordocecità, presentano altri tipi di disabilità gravi, motorie, cognitive e comportamentali.

L’ASD Himera Bike, attualmente composta da 16 atleti (la maggior parte residenti nel comune di Termini Imerese) è affiliata all’ente di promozione sportiva “C.S.I.” (Centro Sportivo Italiano) – Palermo, e prende parte ai campionati Regionali di Granfondo e Cross Country, con la partecipazione attiva a circa 20 tappe in totale. Durante la conferenza stampa verranno presentati i completini ufficiali utilizzati per la stagione sportiva in corso. Per l’occasione si è anche pensato ad un simbolico “scambio di maglie” tra la Lega del Filo d’Oro e la Associazione. Grazie alla disponibilità del Comune, è stato inoltre sottoscritto un protocollo di intesa per la riqualificazione e la creazione di un percorso di MTB all’interno della Villa Aguglia, denominato Himera Park Bike. Inoltre, sarà organizzata prossimamente una gara a scopo non lucrativo ma solidale che vedrà coinvolti i ragazzi della Lega del Filo d’oro.