Rapina a mano armata ad un corriere: pena di due anni per Aruta, vicino alla famiglia mafiosa di Bagheria

Agenti della Polizia di Stato  del commissariato di Bagheria hanno eseguito un’ordine di carcerazione nei confronti di Roberto Aruta, 26 anni, residente nella cittadina alle porte di Palermo, che deve espiare una pena definitiva di due anni di reclusione per una rapina aggravata, commessa a Bagheria nel settembre del 2012.