Donati gli organi di Sarah, oggi l’ultimo saluto nella chiesa Maria SS Annunziatadi Caccamo

Una comunità sconvolta dalla perdita della piccola Sarah Indorante, la giovane quindicenne caccamese precipitata dal tetto di un edificio a Caccamo (clicca qui per approfondire), mentre giocava con le amiche. Le cerimonia religiosa si terrà oggi, nella chiesa Maria Santissima Annunziata di Caccamo, alle ore 16.

Intanto, il sindaco Nicasio Di Cola ha proclamato lutto cittadino per tre giorni.  I familiari, gli amici, i compagni di classe piangono Sarah che, grazie al gesto di estrema generosità e amore dei genitori, con la donazione dei suoi organi, continuerà a vivere in altre persone a cui ha salvato la vita.