Termini Imerese: arriva un bando per villa Aguglia

Dopo la riapertura delle villa comunale Aguglia, il comune di Termini Imerese ha pubblicato un bando per l’assegnazione sperimentale e temporanea di un camion-negozio per la vendita di alimenti e bevande. Di seguito il bando pubblicato dal comune.

Il bando

Premesso che in data 20 maggio 2018 è stata riaperta al pubblico la villa Aguglia, oggetto di lavori di riqualificazione. Tali lavori hanno comportato, tra l’altro, la realizzazione di un parco giochi per bambini, di una pista per mountain-bike e di un campo da bocce.
Ritenuto doversi promuovere la massima utilizzazione della villa, anche al fine di scoraggiare atti vandalici, in genere a carico di aree poco frequentate.
Valutata positivamente, in quest’ottica, l’ipotesi di autorizzare lo stazionamento, in idonea area all’interno della villa, di un camion-negozio per la vendita di alimenti e bevande.
Viste le norme sul commercio in aree pubbliche, ed in particolare la L.R. 18/95 e ss.mm. e ii..
Vista la bozza di bando pubblico predisposto d’ufficio.
PROPONE
Approvare l’allegato bando pubblico per l’assegnazione sperimentale e temporanea di posteggio all’interno di villa aguglia, per l’esercizio dell’attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande.
Procedere alla pubblicazione del bando medesimo ed alle procedure di assegnazione.
Trasmettere la presente determinazione al IV Settore
IL RESPONSABILE DEL 3° Settore – Dirigente Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente
Vista la superiore proposta, le cui premesse costituiscono parte integrante;
Visto e condiviso il contenuto dell’istruttoria si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica della proposta del provvedimento in oggetto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 49 del D.Lgs. 267/2000 e dell’art. 1, comma 1, lettera i, della L.R. n. 48/91 come integrato dall’art. 12 della L.R. 30/2000 nonché della regolarità e della correttezza dell’azione amministrativa ai sensi dell’art. 147 bis del D.Lgs. n. 267/2000.
Visto lo statuto;
Visto l’O.R.EE.LL;
DETERMINA
– Approvare la proposta sopra riportata avente ad oggetto: APPROVAZIONE BANDO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE SPERIMENTALE E TEMPORANEA DI POSTEGGIO ALL’INTERNO DI VILLA AGUGLIA PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI VENDITA E SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE.
Ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e della legge regionale 30.04.1991, n.10 “Disposizioni per i procedimenti amministrativi, il diritto di accesso ai documenti amministrativi e la migliore funzionalità dell’attività amministrativa” e loro successive modifiche ed integrazioni
RENDE NOTO
che avverso il presente provvedimento è consentito ricorso straordinario al Presidente della Regione Sicilia o giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale, rispettivamente entro 120 o 60 giorni (ovvero nel termine dimezzato previsto dalle vigenti leggi che regolamentano casi specifici) a partire dal giorno successivo al termine di pubblicazione all’Albo Pretorio Comunale.