Migrante su una bici rubata, bloccato da un consigliere comunale del Movimento 5 Stelle

Igor Gelarda, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, in collaborazione con un agente della polizia municipale ha bloccato un nigeriano a bordo di una bici rubata.

La dinamica

Uno studente universitario di Alcamo, mentre si trovava nella trafficata piazza Vigliena, Quattro Canti, ha riconosciuto la sua bici, una Cafe Racer di colore grigio, che gli era stata  rubata lo scorso 25 maggio in via De Spuches a Palermo in un spiazzo privato.
Lo studente ha subito iniziato ad urlare, chiedendo aiuto ai passanti per bloccare il nigeriano in sella alla sua bici.
Il consigliere comunale poliziotto del Movimento 5 Stelle Igor Gelarda, che si trovava in zona insieme a un agente di polizia municipale ha iniziato ad inseguire il ciclista.
A seguito di un inseguimento per circa 600 metri sono riusciti a bloccarlo.

Il riconoscimento

Il giovane universitario di 21 anni ha subito mostrato la foto della bici e la denuncia presentata ai carabinieri di Palermo Centro. Tutto coincideva.
Il nigeriano ha affermato che quella bici gli era stata data in prestito.
Dopo tutte le verifiche il migrante M.C. di 34 anni è stato denunciato per ricettazione e rimesso in libertà.