L’arciprete di Termini Imerese padre Antonio Todaro oggi compie gli anni

L’arciprete di Termini Imerese, don Antonio Todaro oggi compie 60 anni. Insediatosi a fine ottobre 2017, su nomina del vescovo di Palermo, S.E.R. Monsignor Corrado Lorefice (nella foto con l’arciprete termitano e il sindaco Francesco Giunta), padre Todaro da sette mesi è il nuovo arciprete della maggior chiesa termitana guidata dal 1991 da padre Francesco Anfuso.

Don Todaro, ordinato sacerdote il 23 marzo 1985, torna in città dopo anni trascorsi al servizio della comunità di Casteldaccia, già vicario episcopale del VI Vicariato della diocesi di Palermo, responsabile diocesano per l’insegnamento della religione cattolica dell’Arcidiocesi di Palermo ed ex parroco della parrocchia termitana di San Carlo tra la fine degli anni 80 e i primi anni 90.

Padre Todaro, che ha cuore il tema dell’accoglienza, è intervenuto sulla vicenda della rissa in via Ciaula (clicca qui per approfondire) che ha visto coinvolti dei giovani immigrati e due abitanti di un quartiere della parte bassa di Termini Imerese, condannando in modo forte l’esplosione di odio, razzismo, violenza verbale scaturita a seguito dei fatti accaduti la notte di Pasqua, nello scorso mese di aprile.

Numerosi i messaggi di auguri all’apprezzato parroco dai cittadini di Termini Imerese che augurano a don Todaro un buon compleanno.