La termitana Marcella May alle selezioni della “Quinta Essentiae Competition 2018”

Marcella Mangiameli, in arte Marcella May, è una bartender termitana conosciuta dai nostri lettori  per la sua rubrica “I cocktail di Marcella”. Nel corso della collaborazione tra la redazione di Himeraweb.it e Marcella, abbiamo avuto modo di presentarvi molte delle sue creazioni, due delle quali, oggi, saranno presentate alla selezione per la “Quinta Essentiae Competition 2018“.

Cos’è la Quinta Essentiae Competition 2018

La “Quinta Essentiae Competition 2018” è una competizione che vedrà come protagonisti bartender di ogni età, sesso e stile, reinterpretare attraverso la miscelazione i quattro elementi: Acqua, Aria, Fuoco e Terra.
La finalità della competizione, è quella di offrire l’opportunità ai partecipanti di vivere un’esperienza professionale utile a trasmettere emozioni al cliente consumatore. Per questo motivo, gli ideatori hanno scelto di utilizzare i quattro elementi che sono all’origine della vita, vedendo così questa competizione come l’incontro triangolare tra natura, professionista e consumatore. Il Competitor dovrà quindi, creare dei cocktail che abbiano un collegamento con almeno uno di questi quattro elementi.

Ogni concorrente infatti, dovrà  presentare due ricette: la prima a base di Mixturae, distillato vincitore ai Barawards 2017 del Premio Innovazione Categoria Superalcolici, dal gusto fresco con note fiorite.  La seconda ricetta, invece, dovrà contenere un ingrediente in crescita nella miscelazione degli ultimi anni: il caffè.

Le creazioni di Marcella

Le due creazioni che Marcella ha scelto di portare alla selezione di Catania per la“Quinta Essentiae Competition 2018”, la redazione di Himeraweb.it aveva avuto modo di mostrarvele in anteprima qualche mese fa.

“Noir” di Marcella May

La prima ricetta che presenterà Marcella è il suo cocktail “Madame Cassis”. Un cocktail a base di Moscovskaya, che porterà per la ricetta a base di Mixturae. (Clicca qui per il video della presentazione di “Madame Cassis”).
La seconda ricetta che presenterà, è il suo cocktail “Noir”. La creazione a base di amaro Averna e caffe, verrà presentata per la ricetta che dovrà contenere del caffè. (Clicca qui per il video della presentazione del “Noir”).

 

“Nella vita basta mettersi in gioco, avere coraggio e molta fantasia – ha commentato Marcella -. Oltre che il sorriso sempre sulle labbra“.
È proprio la fantasia l’ingrediente principale da cui nasce ogni cosa e dal quale sono nati anche questi due cocktail. Dalla sperimentazione, alle varie prove, fino alla perfetta creazione finale.
Fantasia, coraggio e voglia di mettersi in gioco sono gli ingredienti principali della vita di Marcella, oltre che sua fonte di ispirazione.