Al via la quarta edizione del concorso letterario “La vita in versi”

“La vita in versi”: questo è  il titolo della  quarta edizione del concorso internazionale di poesia che si terrà anche quest’anno a Cefalù. L’evento è organizzato dall’associazione “I Narratura” e patrocinato dal comune cefaludese. 

La struttura del concorso

Il concorso è strutturato in quattro sezioni: nella sezione A il tema è libero e deve essere in lingua siciliana, dove è obbligatoria la traduzione. La sezione B è sempre uguale alla prima, ma deve essere in lingua italiana. La sezione C riguarda, invece, gli studenti under 18 con poesie in lingua italiano. L’ultima sezione, quella D, in fine fa riferimento a video poesie. Ogni autore può partecipare con massimo tre poesie, di lunghezza non superiore a 40 versi. Inoltre, al concorso oltre i cittadini italiani posso partecipare anche quelli stranieri. La quota di partecipazione per le spese di segreteria è pari a 15 euro se sii partecipa ad entrambe le sezioni A e B, per la sezione C  l’iscrizione è pari a 5 euro, per la sezione D, invece, è di 10 euro ( massimo 2 opere). Gli elaborati vanno spediti al seguente indirizzo: Antonio Barranco, via 25 Novembre N. 23 – 90015 (Cefalù). Nel plico è opportuno apporre la dicitura concorso letterario ” La vita in versi”. Il termine dell’iscrizione è prevista per il 31 dicembre 2018. Inoltre, è possibile partecipare anche inviando le poesie all’email c.-poesialavitaversi@libero.it.

I premi

Saranno premiati i primi tre classificati della sezione A e B con una targa o coppa personalizzata, saranno anche assegnati altri otto premi a sezione in ex aequo. I primi classificati potranno trascorrere una notte nel bellissimo hotel Turist, sito nel lungo mare di Cefalù.