Niente podio per il Reparto Corse del Real Cefalù

Si è disputata ieri la settima prova Karting del campionato regionale a Triscina, alla quale hanno partecipato i porta colori della scuderia del Reparto Corse del Real Cefalù, le giovane promesse Francesco La Chiusa e Giuseppe Cimino, nella categoria 60 Mini Kart.
Entrambi purtroppo non sono riusciti a salire sul podio, pur continuando a dimostrare il loro valore in pista.

Il commento di Francesco La Chiusa

«Sinceramente ci aspettavamo qualcosa di più, un week-end non facile – commenta Francesco La Chiusa –, in qualifica ho ottenuto la pole position, ma abbiamo subito una squalifica e sono partito dall’ultima posizione in gara 1 posizionandomi in 6° posizione. Peccato perché avremmo potuto agguantare un buon piazzamento, soprattutto nella prima gara. In gara 2 ci siamo resi conto di alcune difficoltà causa problemi meccanici che non siamo riusciti a risolvere. Purtroppo abbiamo solo diminuito e non del tutto colmato il gap con i migliori. Siamo al lavoro per arrivare ai  prossimi weekend di gare molto più preparati per essere sempre più competitivi».

Una gara sfortunata anche per Giuseppe Cimino

Infine Giuseppe Cimino, ha disputato una gara sfortunata, per qualche noia di set up, visto il nuovo motore montato ma che non ha dato i frutti sperati. Continua comunque il suo percorso di crescita e conoscenza di
mezzo e gare, animato sempre dal sano spirito sportivo che dovrebbe primeggiare in tutte le competizioni.