Rubrica “Sei quel che mangi”: Pizza tra amici homemade

Sei quel che mangi propone uno dei piatti simbolo della cucina italiana che ci ha reso famosi nel mondo: la pizza! Ricetta diffusa in tutti i continenti, di cui presentiamo una versione fatta in casa.

A seguire troverete le dosi per un impasto per 10 pizze. Inoltre, vi suggeriamo di lasciarne una “fai da te”: disponete su un tagliere salumi, salse e verdure di ogni tipo, e lasciate che ognuno condisca a piacere la propria pizza. I vostri ospiti si divertiranno a comporla e voi potrete passare più tempo insieme a loro.

Seguiteci sul nostro profilo Instagram @seiquel_chemangi dove troverete tantissime altre idee estive e non. Inoltre, se volete conoscere gli altri canali social, visitate la pagina www.seiquelche.net, per essere sempre aggiornati, scoprire tutte le novità, e conoscere i nostri progetti!

Sei quel che mangi presenta la Pizza

Ingredienti per 10 pizze

  • 1 l di acqua
  • 1600 g di farina 00
  • 50 g di sale
  • 2 g di lievito di birra
  • 20 g di zucchero
  • olio evo

Preparazione

Disponete la farina in una madia o su un ampio ripiano.

Lavorate il composto, formando un “cratere” nel mezzo della farina, aggiungete il lievito di birra e versate poco alla volta l’acqua tiepida, specialmente se l’impasto diventa troppo secco.

Aggiungete 2 cucchiai d’olio d’oliva e 50 g sale. Lavorate l’impasto energicamente finché la pasta non risulta liscia e morbida.

Dividete l’impasto in panetti da circa 250 g ciascuno e disponeteli su una tovaglia cosparsa di farina. Successivamente, copriteli con un panno e lasciateli lievitare per minimo 2/3 ore.

Dopodiché potete iniziare ad allargare i panetti con entrambe le mani in forma circolare.

Condite a vostro piacimento e infornate tenendo presente che le tempistiche dipendono dal tipo di forno di cui disponete. Un forno elettrico casalingo ad esempio dovrà poter raggiungere 250° e andrà impostato in modalità statica.

Servite e buon appetito!

Sei quel che mangi ringrazia l’amico Dario Di Cola per aver messo le sue abilità di pizzaiolo a nostra disposizione.