Autovelox non segnalato: multa annullata da un giudice di Terminini Imerese

Il giudice di Pace di Termini Imerese Luigi Fortunato ha accolto il ricorso e annullato la multa di un automobilista di 74 anni di Petralia Sottana che aveva preso una multa per eccesso di velocità presa ad Altavilla Milicia con un lo scout speed un autovelox della polizia municipale nella statale 113.

Il giudice ha accolto il ricorso perché la presenza dell’apparecchio elettronico non era segnalato e non c’erano i cartelli necessari che indicasse il rilevamento della velocità. La multa era di 105 euro. L’automobilista è difeso dall’avvocato Elisabetta Frangipane.

Continua a leggere qui

Foto archivio