“Tempo d’estate 2018”: un progetto per far conoscere la cultura siciliana ai giovani lascaresi

“Tempo d’estate 2018”: un progetto per far conoscere la cultura siciliana ai giovani lascaresi

“Tempo d’estate 2018”: un progetto per far conoscere la cultura siciliana ai giovani lascaresi

Durante i mesi di luglio e agosto l’amministrazione comunale di Lascari ha promosso per i bambini dai 6 anni ai ragazzi di 17 il progetto intitolato “Tempo d’estate 2018”, nell’ambito di “Palermo… culla italiana della cultura”. Ad aiutare l’amministrazione di Lascari sono stati anche i tanti volontari della “Polisportiva Lascari” e del Servizio Civile Nazionale “100% grandi successi”. 

Un progetto per far conoscere la cultura siciliana ai giovani lascaresi

Il progetto non soltanto ha favorito momenti di svago e socializzazione per i giovani,  ma ha anche trasmesso loro valori importanti, quali quello della cultura, del rispetto del proprio territorio e dell’altro. Un percorso educativo con laboratori tematici sulle tradizioni popolari e sulle guide nella città metropolitana di Palermo, in particolare l’Orto Botanico, il museo Doderlein, il museo delle marionette Antonio Pasqualino con lo spettacolo dal vivo in Piazza Marina alla Villa Garibaldi.

Tripudio di musica per la conclusione del progetto 

L’iniziativa si è conclusa il 4 agosto in Piazza del Popolo a Lascari con tripudio di musiche, poesie declamate, balli  e con la presenza d’onore della la poetessa Margherita Neri Novi ed il cantautore Francesco Giunta, ai cui sono stati regalati una stampa antica e dvd di foto dal Muvi Lascari. “Un’iniziativa che è rivolta sopratutto ai più piccoli ed alle famiglie- racconta l’assessore alle politiche sociali ed alle attività culturali, Maria Elena Amoroso – e che deve essere  rinnovata e potenziata sempre”.



Mariano Farina

leave a comment