Rubrica “Sei quel che mangi”: riso venere con fragole e feta

Oggi la rubrica “Sei quel che mangi” propone un primo piatto a base di frutta, completo nei nutrienti, facile e gustoso: “Riso venere con fragole e feta”.
Il riso venere è una fonte di carboidrati e di fibre. Le fragole sono composte per la maggior parte di acqua, hanno un buon contenuto di carboidrati e di fibra, sono ipocaloriche e depurative. La feta, il più conosciuto tra i formaggi tipici greci, vanta importanti proprietà benefiche, come la presenza di fermenti lattici vivi. Viene preparata con latte di capra e pecora e ha moltissime sostanze nutritive. Questo piatto, dal punto di vista nutrizionale, rappresenta un piatto unico completo.
Seguiteci sul nostro profilo Instagram @seiquel_chemangi dove troverete tantissime altre idee estive e non. Inoltre, se volete conoscere gli altri canali social, visitate la pagina www.seiquelche.net, per essere sempre aggiornati, scoprire tutte le novità, e conoscere i nostri progetti!
Vediamo come preparare il riso venere con fragole e feta!

Ingredienti
• 50 g di feta
• 150 g di fragole
• 50 g Riso venere
• menta fresca
• olio evo

Preparazione
Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata. Nel frattempo lavate le fragole e tagliatele a pezzi in un a ciotola. Lavate anche la menta fresca e unitela alle fragole e condite con sale e olio extravergine d’oliva.

Non appena il riso è cotto, scolatelo e lasciatelo raffreddare. Unite il riso alle fragole e alla menta, e aggiungete per ultima la feta, sbriciolandola con le mani e amalgamate bene il tutto dopo aver aggiunto un cucchiaio abbondante di olio.

Servite e buon appetito!





Sergio Cuccia

leave a comment