Crollato il ponte Morandi a Genova, tra le vittime anche un bambino

Tutta l’Italia oggi è sotto shock, a seguito dell’improvviso crollo del ponte Morandi a Genova. Un tratto del viadotto sarebbe crollato per circa 200 metri a seguito di un fulmine. Il crollo, avvenuto questa mattina intorno alle 11,50, ha coinvolto diverse automobili. Al momento si contano 11 vittime, tra cui un bambino.

Il crollo

È accaduto tutto pochi minuti prima di mezzogiorno, quando durante un temporale, il ponte è crollato improvvisamente. Sul ponte dell’autostrada A10 che collega Genova al suo ponente cittadino e poi a Savona e Ventimiglia, stavano transitando decine di auto in entrambe le corsie. Il tratto crollato centinaia di metri, transita sopra una zona densamente abitata, in particolare via Walter Fillak. Infatti, parte dei detriti è caduta su case e capannoni nella zona dell’Ikea sottostante. 

La tragedia

Genova è stata colpita da una tragedia. Sul posto sono intervenuti subito i soccorritori che in queste ore stanno lavorando per recuperare le vittime. 
Al momento ( ore 14,43) sono dodici le vittime accertate, tra cui anche un bambino, ma i soccorritori sono convinti che nel corso delle ore il numero potrebbe aumentare.
Sono cinque i feriti ricoverati in codice rosso, di cui due in pericolo di vita.
I soccorritori hanno trovato diversi mezzi schiacciati sotto le macerie con persone morte all’interno. Diverse auto sono incastrate e schiacciate tra le macerie del ponte mentre alcuni mezzi pesanti sono finiti nel torrente Polvecera.

Il primo video del crollo 

Mamma mia ragazzi… Pochi minuti fa… il ponte dell'autostrada sulla val Polcevera. Volevo solo riprendere la pioggia… :(THIS VIDEO IS FREE TO USE FOR THE GENUINE PURPOSE OF REPORTING THE CURRENT EVENTcredit: Davide Di Giorgio14-08-2018 Genova, Italy #forzaGenova #pontemorandi

Gepostet von Davide Di Giorgio am Dienstag, 14. August 2018

La diretta di Sky

Genova, il crollo di un ponte sull'autostrada

Genova, crolla un ponte sull'autostrada. Gli aggiornamenti in diretta su Facebook ⬇️ e sul sito: http://sky.tg/6thUa

Gepostet von Sky TG24 am Dienstag, 14. August 2018

Le foto