Tragedia sfiorata a Termini Imerese: una ragazza stava rischiando di annegare

Tragedia sfiorata pochi minuti fa (12:45) nella costa di Termini Imerese. Una ragazza che si trovava nella spiaggia di fronte all’ex stabilimento della BienneSud, nella zona industriale, ha rischiato di annegare.

I fatti

Il fidanzato è subito  corso in acqua per salvarla, ma a causa delle correnti troppo forti della zona, gli veniva difficoltoso ritornare in riva.
Viste le condizioni del mare e dei due giovani, immediatamente tutti i bagnanti presenti sulla spiaggia hanno formato una catena umana per riportare i due fidanzati in riva.

Da quanto raccontano alcuni testimoni che hanno assistito alla scena, la ragazza è stata portata in riva priva di sensi. Inoltre, diversi bagnanti che l’hanno subito soccorsa, hanno ingerito acqua.

Sul posto sono intervenuti subito gli uomini della guardia costiera ed i sanitari del 118.

La ragazza è stata trasferita presso l’ospedale “S. Cimino” di Termini Imerese.

Le foto del salvataggio