A Gratteri per la sagra della “Vastedda fritta”, oltre 7000 partecipanti

A Gratteri per la quarantesima edizione della” Vastedda fritta” hanno partecipato oltre 7.000 visitatori. Musica, mostre, concerti, visite guidate, hanno fatto da cornice per tre giorni conseguitivi al piccolo paesino delle madonie, favorendo un bilancio positivo e tanto entusiasmo. 

Una mostra pittorica tra le iniziative

Tra le iniziative promossa, anche una mostra pittorica che ha coinvolto più di 20 pittori siciliani che hanno ritratto alcuni scorci del paesino madonita. La mostra si è svolta per le vie più suggestive e antiche di Gratteri. Le opere,che hanno partecipato alla mostra, saranno esposte giorno 26 al museo civico. 

Visite guidate per far conoscere Gratteri 

A fare da Ciceroni sono stati oltre 20 ragazzi gratteresi, che hanno illustrato le parti più importanti e storiche del paesino. Le visite guidate sono state oltre 500 che hanno fatto scoprire i tesori nascosti delle vie più suggestive di Gratteri. Alessandro Reina, direttore artistico della sagra, premierà questi ragazzi durante la cerimonia che si svolgerà giorno 26 agosto.