Lutto nel mondo del Carnevale Termitano: è morto il costruttore di carri allegorici Michele Scalisi

Dopo una lunga malattia è morto il termitano Michele Scalisi, noto in città come costruttore di carri allegorici. Scalisi, dipendente Enel, aveva 67 anni,  lascia la moglie e due figli. Ha partecipato attivamente alle edizioni del Carnevale Termitano, con particolare cura alla realizzazione del carro delle maschere tipiche “U Nannu ca nanna”.

Attivo e sempre allegro, dal carattere buono e generoso, aveva un sorriso per tutti ed era sempre al servizio della comunità.

“Oggi ci lascia un uomo buono che ha amato Termini e ha preservato tutte le sue tradizioni  – si legge in un commento di Facebook su Politica Termitana -. Lascia nel Carnevale un vuoto inimmaginabile”. I costruttori dei carri allegorici lo ricorderanno con questa immagine