Arrestato a Partinico un nigeriano per tentano omicidio e lesioni

I carabinieri hanno arrestato Elvis Mitty, nigeriano di 22 anni ospite della comunità “Cas Welcome” a Partinico in via Aldo Moro, con l’accusa di tentato omicidio e lesioni aggravate.

I carabinieri della compagnia di Partinico hanno accertato che il giovane per futili motivi ieri a mensa nel corso di una rissa ha colpito con una bottiglia di vetro rotta Mannan Abdul, 23 anni, del Bangladesh anche lui ospite della comunità. Il nigeriano ha colpito più volte la vittima in diverse parti del corpo.
sanitari del 118 hanno trasportato i due in ospedale. La prognosi per Matty è di 7 giorni per una ferita alla fronte. Per Abdul la prognosi è di 30 giorni per le ferite al dorso, alla spalla sia destra che sinistra, al gomito, sotto l’ascella e al labbro superiore. Ieri (8 settembre) la direttissima.