Rubrica “Sei quel che mangi”: cous cous con funghi e spinaci

La nostra proposta di oggi nasce in occasione della XXI edizione del Cous Cous Fest, in programma a San Vito Lo Capo dal 21 al 30 settembre. Si tratta di un evento gastronomico internazionale che celebra il piatto tipico del territorio, ad oggi, simbolo di pace e di integrazione culturale.

Sei quel che mangi propone il cous cous con funghi e spinaci, gustoso e davvero semplice da realizzare. Seguiteci sul nostro profilo Instagram @seiquel_chemangi e sulla pagina Facebook dove troverete tantissime altre idee estive e non. Inoltre, se volete conoscere gli altri canali social visitate la pagina www.seiquelche.net per essere sempre aggiornati, scoprire tutte le novità, e conoscere i nostri progetti!

Ingredienti

  • 130 g di cous cous
  • 240 g di funghi champignon
  • 150 g di spinaci novelli
  • ½ cipolla
  • brodo vegetale
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 sedano
  • curcuma
  • olio extra vergine d’oliva
  • peperoncino
  • prezzemolo

 

Preparazione

Prendete i funghi ed eliminate dal gambo la radice terrosa, lavateli con abbondante acqua fredda e tagliateli a fette sottili. Lavate gli spinaci novelli. Sbucciate la carota e tagliatela a fette sottili, tritate anche lo scalogno e tagliate a pezzetti il sedano. Sbucciate e tagliate la cipolla.

In una padella fate soffriggere per qualche secondo l’olio con la cipolla, la carota, il sedano e lo scalogno. Unite poi i funghi, gli spinaci precedentemente sbollentati, aggiungete sale, peperoncino e fateli cuocere per 5 minuti.

Nel frattempo preparate il cous cous: ponetelo in una ciotola e ricopritelo con il brodo bollente, che dovrà pesare il doppio del peso del cous cous, aggiungete la curcuma, mescolate, coprite la ciotola con pellicola trasparente e fate riposare per 3-4 minuti. Poi sgranate con una forchetta il cous cous e condite con i funghi e gli spinaci novelli, spolverate con un po’ di prezzemolo e mescolate accuratamente.

Servite e buon appetito!