Controlli della Finanza alla Blutec, si vuole far chiarezza sui finanziamenti per la ex Fiat

Controlli della Finanza alla Blutec, si vuole far chiarezza sui finanziamenti per la ex Fiat

Controlli della Finanza alla Blutec, si vuole far chiarezza sui finanziamenti per la ex Fiat

Controlli della Guardia di Finanza nello stabilimento Blutec di Termini Imerese e nelle sedi della società del gruppo Metec/Stola d’Italia.
Si vuole far chiarezza sui finanziamenti ottenuti dal gruppo automobilistico a partire dall’anno 2014. Nei giorni scorsi, gli investigatori del nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo si sono presentati negli uffici dello stabilimento termitano e presto la notizia si è diffusa in città.

La Blutec, infatti, deve ancora restituire 21 milioni di euro della prima tranche del finanziamento ricevuto da Invitalia, che è stato revocato per il mancato rispetto dei tempi di riavvio della produzione. Gli investigatori hanno, adesso, acquisito file e fatture per verificare come eventualmente siano stati spesi quei soldi visto che l’impresa si è detta non in condizione di riversare le somme
La situazione Blutec è stata al centro di un incontro lo scorso 4 ottobre al ministero dello Sviluppo economico e in quella occasione si era parlato anche della restituzione dei 21 milioni.

Per approfondire clicca qui



redazione

leave a comment