Fiom Sicilia: il termitano Roberto Mastrosimone confermato segretario generale

Fiom Sicilia: il termitano Roberto Mastrosimone confermato segretario generale

Fiom Sicilia: il termitano Roberto Mastrosimone confermato segretario generale

Roberto Mastrosimone, 56 anni, di Termini Imerese, è stato riconfermato alla guida della Fiom Cgil Sicilia. Lo ha eletto l’Assemblea generale con 33 voti a favore,4 no e 3 astenuti al termine del congresso.

“La nostra battaglia per una politica industriale degna di questo nome continuerà. La crisi dell’industria ha messo in ginocchio interi settori, noi riteniamo che dell’industria non si possa fare a meno, sollecitiamo dunque anche la Regione ad avere un ruolo attivo in questo campo”, ha detto Mastrosimone. In mattinata si è svolta una tavola rotonda sui temi dell’immigrazione e dell’accoglienza, alla quale hanno partecipato Monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo, Federica Fondini di Emergency, Giovanna Marano, assessore al comune di Palermo, Roberto Mastrosimone ed Elvira Morana, della Cgil Sicilia.
Mastrosimone ha sottolineato che “l’impegno della Fiom per la diffusione di un cultura antirazzista nei luoghi di lavoro proseguirà”.



redazione

leave a comment