All’ospedale “Giglio” di Cefalù in ortopedia un nuovo esperto del ginocchio

All’ospedale “Giglio” di Cefalù in ortopedia un nuovo esperto del ginocchio

All’ospedale “Giglio” di Cefalù in ortopedia un nuovo esperto del ginocchio

L’unità operativa di ortopedia della Fondazione Giglio di Cefalù incrementa la propria offerta sanitaria con l’arrivo del dottor Luciano Lucania specialista nel trattamento del ginocchio in artroscopia.

Lucania, classe ’64, di Palermo, specializzato in ortopedia e traumatologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, per oltre 20 anni ha operato fuori regione.

“Siamo particolarmente soddisfatti – ha detto il presidente Giovanni Albano – della scelta di un altro professionista, di apprezzate qualità, di ritornare in Sicilia, nel nostro Istituto. E’ per noi un segnale di rinnovata fiducia verso il nuovo corso che questo management vuole dare alla Fondazione Giglio”.

“Ero partito da Palermo – ha affermato Lucania – con l’obiettivo di acquisire una professionalità e di poterla spendere in Sicilia”.

Lucania, all’interno dell’equipe di ortopedia e traumatologia, diretta da Filippo Boniforti, si occuperà in particolare della chirurgia del ginocchio ricostruttiva legamentosa del crociato anteriore e posteriore, di lassità multilegamentosa, di chirurgia meniscale e quindi di trapianti menicascali e delle lesioni cartilaginee.

“Tutti trattamenti – ha evidenziato il professionista – che possono essere trattati in artroscopia o in tecnica mista quindi a cielo aperto come le lesioni ampie cartilaginee. Siamo già partiti con la chirurgia legamentosa e partiremo a breve con la chirurgia dei trapianti meniscali utilizzando protesi biologiche e col trattamento delle lesioni cartilaginee. A questo si affiancherà un ambulatorio di “sports medicine” dedicato ai traumi da attività sportive”.

“Arricchiamo – ha affermato il responsabile del reparto Filippo Boniforti – la nostra solida offerta con terapie rivolte alla rigenerazione articolare e allo sport medicine”.

 

 



redazione

leave a comment