Un anno dall’intervista a Cristian Taravella: il ricordo di Himeraweb.it

Un anno dall’intervista a Cristian Taravella: il ricordo di Himeraweb.it

Un anno dall’intervista a Cristian Taravella: il ricordo di Himeraweb.it

Ad un anno di distanza da “Un Defilé da Oscar” al quale ha partecipato anche Cristian Taravella, tutta la redazione di Himeraweb.it, vuole ricordare il ragazzo scomparso tragicamente in un incidente stradale.
Esattamente un anno fa, a quest’ora, due dei collaboratori di Himeraweb.it, Vincenzo Antonio Chiara e Mariangela Balsamo, erano dietro le quinte di uno degli eventi più atteso dagli studenti e, proprio in quell’occasione, hanno intervistato il giovane Cristian. Emozionato e con gli occhi lucidi, Cristian si preparava per salire sul palco dove avrebbe sfilato insieme ad alcuni dei suoi compagni e dei suoi amici. 

Un anno dal Defilè

Oggi è una giornata ricca di ricordi per tutti coloro che lo scorso anno hanno partecipato al defilè in cui era presente anche il giovane Cristian Taravella.
L’intervistatore di quella sera, Vincenzo Chiara, lo ha ricordato con un post sul suo account facebook: “Ti ho visto per l’ultima volta un anno fa, quando ti ho intervistato. Eri molto emozionato e contento, addirittura mi hai aiutato anche per le domande da porti, dato che erano i primi mesi del giornale. In qualunque posto ti trovi per il momento, ricorda che resterai sempre nei nostri cuori. Qui non ti dimenticheremo mai”.

Oltre a Vincenzo, abbiamo chiesto di scrivere un ricordo su Christian anche ad un suo amico e compagno di scuola, Christian Arcodia, che ha scritto: “Scrivere due parole per Cristian mi sembra una cosa abbastanza superflua, perché in due parole non può racchiudersi ciò che lui era, ma cercherò in breve di provarci. Cristian era una di quelle persone che veramente forse troppo buone, persone che al giorno d’oggi non esistono, o se ci sono, sono veramente poche.
Cristian era mio amico, era mio compagno di classe; abbiamo condiviso tanto insieme, compreso il tanto adesso defilé avvenuto oggi come un anno fa. Ciò che mi ha sempre colpito di lui è stato il suo essere, la sua persona, una persona così trasparente, così genuina da capire subito chi era anche senza parlare. Aveva sempre il sorriso sulle labbra che trasmetteva allegria a chiunque lo circondasse. Aveva sempre voglia di scherzare, ma lo faceva sempre con un certo controllo, senza esagerazioni. Quello che mi porterò sempre dentro è il suo volermi bene, il suo affetto che mi dimostrava ogni giorno quando arrivato in classe gli dicevo ‘Dai vieni qua, abbracciami’ e lo faceva, sempre. Cristian mi voleva e mi vuole molto bene, e questo sarà un bene che ricambierò tutta la vita. Avrà sempre un posto nel mio cuore, ed è là che starà per sempre”.
 
Siamo certi che Cristian vivrà sempre nel cuore di chi lo ha conosciuto e di chi non ha avuto questo onore, nessuno di noi riuscirà mai a dimenticarlo. 

L’intervista a Cristian

.




Mariangela Balsamo

leave a comment