Blutec, Antonella Campagna (M5S): “Visita Di Maio segno impegno governo”

“Abbiamo ritenuto opportuno incontrare di nuovo a Termini Imerese il Sindaco, i rappresentanti dell’azienda e i sindacati, e per la prima volta anche il governatore Musumeci, nonostante la previsione del tavolo al MiSE fissato per il prossimo 5 marzo, per rassicurare i lavoratori circa la determinazione del Governo a fronteggiare le difficoltà che questi stanno vivendo nelle more della risoluzione di una vertenza estremamente complessa e delicata.”

 

Così in una nota Antonella Campagna, senatrice termitana del MoVimento 5 Stelle componente della Commissione Lavoro, presente al tavolo tecnico sulla vertenza dei lavoratori Blutec, alla presenza del ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio accompagnato dai parlamentari del M5s.

“Il Ministro – sottolinea Campagna – ha portato oggi la buona notizia dell’imminente approvazione al Senato di un emendamento governativo al Decreto su Reddito di Cittadinanza e pensioni, che prevede lo sblocco degli ammortizzatori sociali per i
lavoratori, grazie ad un anticipo dell’erogazione di sei mesi.

Il Governo e questa maggioranza dimostrano ancora una volta di non avere alcuna intenzione di abbandonare i lavoratori, lasciandoli senza tutele come voleva il Jobs Act, che infatti stiamo superando.

La sfida resta quella di risolvere definitivamente la crisi e di superare la desertificazione industriale puntando su prospettive di sviluppo nuove e durature”, conclude la senatrice del M5s.