È morto Luke Perry, la star di Beverly Hills 90210

Tragedia nel mondo del cinema: è morto all’età di 52 anni Luke Perry.  L’attore americano era stato colpito da un ictus la settimana scorsa nella sua casa di Los Angeles. Perry è diventato famoso per avere interpretato il ruolo di Dylan in Beverly Hills negli anni novanta.

Luke Perry

Luke Perry è da tutti ricordato per la sua partecipazione nel telefilm “Beverly Hills, 90210” in cui girò quasi tutte le stagioni dal 1990 al 1995, e poi dal 1998 al 2000, interpretando il conteso Dylan McKay. Perry nel corso della sua carriera è apparso nei film “Buffy – L’Ammazza Vampiri”, “Il quinto elemento”, diretto da Luc Besson, e anche nell’italiano “Vacanze di Natale ’95”. Nato a Mansfield, in Ohio, nel 1966 Perry si era trasferito a Los Angeles dopo il liceo per inseguire il sogno della recitazione. La sua carriera televisiva è iniziata ad appena 16 anni, in alcune soap opera.